Ai ragazzi e alle ragazze di G.A.T. chiediamo di rispondere ad alcune domande formulate dalle prof.sse Federica Zanetti e Rosy Nardone della Facoltà di Scienze dell’Educazione “G. Maria Bertin” dell’Università di Bologna. 

L’intento è monitorare il raggiungimento degli obiettivi e le ricadute sui ragazzi delle azioni realizzate.  

La video intervista, fatta in un luogo privato e nel tempo libero, è sembrata la forma migliore per lasciare i ragazzi liberi di rispondere autonomamente.

Ecco le domande:

  1. La partecipazione a questo progetto ha stimolato idee, possibilità di riflessione su diversi temi? Se si, quali sono i grandi temi universali che hai scoperto in questo laboratorio?
  2. Che cosa ti ha consentito di dire sul tuo futuro, sui temi della contemporaneità?
  3. C’è un aspetto nuovo, diverso che hai scoperto di te? (qualcosa che pensavi di non avere, di non saper fare…)
  4. Cosa hai imparato a fare in questo percorso?
  5. Tre aggettivi, parole per raccontarti-descriverti
  6. Immagina che davanti a questa videocamera ci siano i tuoi insegnanti, i tuoi genitori. Cosa vorresti che sapessero di te in questo momento?
  7. Con il laboratorio teatrale, come è cambiato il tuo modo di stare con gli altri tuoi coetanei?
  8. Cosa hai scoperto del teatro che prima non sapevi?

Emanuela Loria frequenta la IV classe dell’ITCS Salvemini di Casalecchio di Reno e da tre anni prende parte ai laboratori della scuola in teatro.

Manuela Croce frequenta la IV classe dell’ITCS Salvemini di Casalecchio di Reno e da tre anni prende parte ai laboratori della scuola in teatro.