Progetto

Nel costruire il progetto pilota Generazioni a teatro, il circuito regionale ATER è partito dalle esperienze fatte dal Teatro Comunale Laura Betti di Casalecchio di Reno con il Liceo da Vinci, l’Istituto Salvemini e l’Istituto Alberghiero Veronelli nelle ultime stagione teatrali per attivare dei processi di co-progettazione e collaborazione tra Scuola, Teatro e Comune. 

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, ha riunito operatori culturali, artisti, docenti e amministratori del territorio casalecchiese intorno all’obiettivo di unire le forze per offrire alla fascia d’età adolescenziale, spesso dimenticata dall’offerta culturale e vittima di grandi fragilità, strumenti, luoghi e nuove opportunità di crescita. Dal bisogno di sensibilizzare le giovani generazioni all’esperienza teatrale tramite la fruizione di spettacoli che rispondano alle loro curiosità e percorsi formativi in grado di sviluppare consapevolezza e facilitare la partecipazione, il progetto è articolato su diversi livelli che mettono a sistema le esperienze realizzate nelle stagioni passate, le trasformano in modelli e li sperimentano in modo da farli diventare una piattaforma
educational, con ricadute sull’innovazione didattica e sulla formazione del pubblico. É inoltre emersa la necessità di favorire l’accesso al teatro a fasce di pubblico con minori opportunità, con particolare attenzione agli adolescenti provenienti da classi sociali e località geografiche marginali e periferiche.