bluebird,  laboratorio drammaturgia,  salvemini

Dialoghi sulla bellezza

liberamente tratti dal saggio 

Le vie della bellezza

di Vito Mancuso

 

Prologo: LA NATURA

– Le onde alte.

– Il vento forte.

– Il fuoco che sale.

– Il vulcano che si sveglia.

– La terra che trema.

– Il fiume che esce dal suo letto.

– La grandine che picchia.

– Il tuono

– Il lampo

– L’uragano

– Fa paura, distrugge, uccide.

– La natura non è sempre buona. Non può esserlo. Non può decidere.

– Solo gli uomini possono essere sempre buoni, perché possono deciderlo.

– Ma la natura è sempre bella. Gli uomini non sempre.

– Se decidono di essere buoni, allora sono belli.

– Come le nuvole, di qualunque forma e colore.

– Come le montagne, dove non arrivano i rumori.

– Dove ci si incontra con Dio.

– Come gli alberi.

– Come i fiori.

– Come le conchiglie.

– Come la luce, che crea tutti i colori

– Come il mare, che cambia forma, che non smetteresti mai di guardare.

– A volte è blu scuro, nero, a volte azzurro, verde, come un gioiello.

– Però non di quella bellezza fredda dei gioielli, distanti. È più bello.

– Perché col mare ti puoi unire.

– Quando piove dicono “c’è brutto tempo”, ma a me la pioggia piace.

– A me piace camminare dentro la nebbia.

– A me piace quando col freddo faccio il fumo dalla bocca.

– A me piace quando d’estate comincia un temporale.

– A me piace d’inverno, quando inizia a nevicare.

– A me piace tutto quello che fa il cielo.

– Ne fa di tutti i colori!

– Proprio di tutti, i colori.

– Quando guardo il cielo io mi sento piccolo.

– Io grande.

– Io immortale.

– Io ho paura.

– Io mi sento che quando si muore si va là, in cielo.

– Invisibili come gli uccellini blu nel cielo blu.

(…)

 

VAI A “DIALOGHI SULLA BELLEZZA (II). La disputa

Dialoghi sulla bellezza

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso   Prologo: LA NATURA – Le onde alte. – Il vento forte. – Il fuoco che sale. – Il...

Dialoghi sulla bellezza (II)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso DIALOGO II. LA DISPUTA – La vita è bella? – Come si capisce se una cosa è bella? –...

Dialoghi sulla bellezza (III)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso   DIALOGO III: L’UOMO – Prima dicevi che ogni cosa naturale è bella ma ora che penso all’uomo non...

Dialoghi sulla bellezza (IV)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO IV: L’ARTE – Gli animali non disegnano e non compongono musica, perché non sono cose che...

Dialoghi sulla bellezza (V)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO V: SENTIRE – Ci viene spontaneo raccogliere le conchiglie sulla spiaggia, e i sassolini più belli, e fermarci davanti...

Dialoghi sulla bellezza (VI)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO VI: DOLORE – Una volta le persone ballavano in due. Abbracciati. – E per non inciampare...

Dialoghi sulla bellezza (VII)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO VII: LA BELLEZZA INTERIORE – In cima a tutto c’è una dimensione che non è economica...

Dialoghi sulla bellezza (VIII)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso EPILOGO – Cercavamo il senso della vita? – Se per senso intendi significato, non credo, e poi non lo...

Commenti disabilitati su Dialoghi sulla bellezza