bluebird,  laboratorio drammaturgia,  salvemini

Dialoghi sulla bellezza (III)

liberamente tratti dal saggio 

Le vie della bellezza

di Vito Mancuso

 

DIALOGO III: L’UOMO

– Prima dicevi che ogni cosa naturale è bella ma ora che penso all’uomo non sono più così convinto. Siamo tutti belli?

– Noi sì, ma poi se guardo le persone per la strada, al mercato, sul treno, alcuni sono proprio brutti. Mi piacerebbe dire che tutti gli esseri umani sono come le nuvole, tutte belle, ma purtroppo non mi pare.

– Ci sono cose che hanno una bellezza senza paragoni possibili, come i fiori, gli uccelli, le conchiglie .

– Sì però le pietre, le conchiglie, i fiori, le nuvole sono cose semplici, se le apri dentro c’è la stessa cosa che c’è fuori. Se le apri non gli fai nemmeno male, credo. Invece, quando le cose si complicano, e hanno un dentro e un fuori differenti, e possono provare dolore, allora diventa più difficile dire che sono belle.

– Camminando in mezzo alle persone si vede subito che tutti quelli che sorridono sono più belli.

– Presi nella loro bontà, tutti sono belli.

– È la bellezza specifica degli esseri umani, che non potranno mai competere con un gatto in quanto a bellezza esteriore.

– Ma se una persona sa usare la sua anima, la sua intelligenza, la sua libertà, credo sia praticamente impossibile che sia brutta.

– E se sa relazionarsi con gli altri. Chi partecipa e condivide è più bello di che tiene tutto per sé.

– Per concludere?

– La bellezza è della natura, l’abbiamo detto. Perciò un essere umano è più bello quanto più è naturale.

– Libero, intendi?

– Sì, libero.

(…)

 

VAI A “DIALOGHI SULLA BELLEZZA (IV). L’arte”

Dialoghi sulla bellezza

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso   Prologo: LA NATURA – Le onde alte. – Il vento forte. – Il fuoco che sale. – Il...

Dialoghi sulla bellezza (II)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso DIALOGO II. LA DISPUTA – La vita è bella? – Come si capisce se una cosa è bella? –...

Dialoghi sulla bellezza (III)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso   DIALOGO III: L’UOMO – Prima dicevi che ogni cosa naturale è bella ma ora che penso all’uomo non...

Dialoghi sulla bellezza (IV)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO IV: L’ARTE – Gli animali non disegnano e non compongono musica, perché non sono cose che...

Dialoghi sulla bellezza (V)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO V: SENTIRE – Ci viene spontaneo raccogliere le conchiglie sulla spiaggia, e i sassolini più belli, e fermarci davanti...

Dialoghi sulla bellezza (VI)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO VI: DOLORE – Una volta le persone ballavano in due. Abbracciati. – E per non inciampare...

Dialoghi sulla bellezza (VII)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso     DIALOGO VII: LA BELLEZZA INTERIORE – In cima a tutto c’è una dimensione che non è economica...

Dialoghi sulla bellezza (VIII)

liberamente tratti dal saggio  Le vie della bellezza di Vito Mancuso EPILOGO – Cercavamo il senso della vita? – Se per senso intendi significato, non credo, e poi non lo...

Commenti disabilitati su Dialoghi sulla bellezza (III)